Preskoci do navigacije

Preskoci do vsebine

Sorveglianza del mercato del lavoro

 

1.  Quando è necessario sorvegliare il mercato del lavoro?

Per la sorveglianza del mercato verifichiamo l’adempimento della condizione che nel registro dei disoccupati non ci siano persone o candidati adeguati per l’occupazione.

La sorveglianza del mercato del lavoro è una delle condizioni per il rilascio dei:

  • permessi di lavoro per i lavoratori provenienti dalla Bosnia-Erzegovina,
  • permessi per la nuova occupazione per i lavoratori provenienti dalla Croazia nel periodo transitorio successivo all’entrata della Croazia nell'UE,
  • permesso per i lavori stagionali nel settore agricolo che durano fino a 90 giorni,
  • consenso al permesso unico per:
    – assunzione,
    – lavori stagionali nel settore agricolo che durano più di 90 giorni
  • consenso all’approvazione scritta per:
    – cambiamento del posto di lavoro,
    – sostituzione del datore di lavoro,
  • consenso alla carta blu dell'UE,
  • foglio informativo per l'assunzione di stranieri in possesso del permesso di soggiorno per motivi diversi dall'impiego o dal lavoro.

È possibile eseguire la sorveglianza del mercato del lavoro prima di presentare la domanda per il permesso. Ciò riduce il rischio di rigetto della domanda a causa del mancato rispetto di tale condizione.

Se non eseguite la sorveglianza del mercato del lavoro prima di presentare la domanda per il permesso, verificheremo il soddisfacimento della condizione relativa alle persone adeguate nel Registro dei disoccupati sulla base delle informazioni ottenute nella procedura di rilascio del permesso o del consenso al permesso.
 


2. Qual è la procedura?

Se si desidera assumere stranieri provenienti da paesi terzi (che non sono membri degli Stati membri dell’Unione europea, dello Spazio economico europeo (SEE) e della Confederazione svizzera) ed eseguire la sorveglianza del mercato del lavoro prima di richiedere il permesso, compilare il modulo PDM-KTD: Messaggio sul posto di lavoro vacante - sorveglianza del mercato del lavoro.

Ciò significa che non è più utilizzato il Modulo PDM-1 per la sorveglianza del mercato del lavoro.

Sulla base del Modulo inviato PDM-KTD, entro 5 giorni lavorativi dalla ricezione del Modulo, sarà rilasciata l’informazione in caso di persone adeguate presenti nel Registro. 

1. Se non ci sono persone adeguate nel Registro dei disoccupati, continuare la procedura per l'assunzione di uno straniero (ottenimento del permesso di lavoro ovvero del permesso unico di soggiorno e di lavoro). È necessario presentare la richiesta del permesso entro 30 giorni dall’emissione della nostra comunicazione. 

2. Se nel Registro dei disoccupati ci sono persone adeguate, non è possibile assumere uno straniero. È possibile cercare candidati sul mercato del lavoro sloveno. Si prega di comunicare il posto di lavoro vacante sul modulo PDM-1, in base al quale potete richiedere la pubblicazione del posto di lavoro e/o concordare con noi la trasmissione dei candidati.

Moduli in formato elettronico

Portal za delodajalce, eStoritve
È possibile compilare e inviare tutti i moduli per via elettronica sul Portale per i datori di lavoro. È necessario effettuare il login prima del primo utilizzo.

 

Professioni non soggette al mercato del lavoro

Per le seguenti professioni svolte dagli stranieri (secondo la Classificazione standard delle professioni 2008) durante la procedura di rilascio del consenso o della conferma scritta diamo il consenso per l'occupazione senza verificare il rispetto della condizione che nel Registro di disoccupati non ci siano persone adeguate:

  • saldatore (codice 7212),
  • autista di mezzi pesanti e rimorchiatori (codice 8332),
  • attrezzista (codice 7222),
  • tornitore (codice 7223),
  • installatore elettricista (codice 7411),
  • muratore (codice 7112),
  • carpentiere (codice 7115),
  • cuoco (codice 5120),
  • elettromeccanico (codice 7412),
  • esperto di vendita di prodotti e servizi di tecnologia dell'informazione e della comunicazione (codice 2434),
  • sviluppatore e analista di software e applicazioni (codice 251),
  • esperto di database e reti di computer (codice 252).

Per le professioni elencate non è necessario presentare il modulo PDM-KTD prima di richiedere il permesso.

Importante per la Bosnia-Erzegovina

Per l'assunzione di lavoratori provenienti dalla Bosnia-Erzegovina sulla base del consenso è sempre obbligatorio presentare il modulo PDM-KTD prima di presentare la domanda per il permesso di lavoro. È solo sulla base del modulo presentato che inizia la procedura preliminare di verifica delle condizioni per il trasferimento dei lavoratori nell’ambito dell’accordo tra la Slovenia e la Bosnia-Erzegovina.

Skip Navigation LinksHomeDatori di lavoroOccupazione e lavoro di stranieriSorveglianza del mercato del lavoro